L’Aperegina per Halloween/Samhain 2016

Grazie a tutte le persone che hanno partecipato con energia e creatività all’incontro organizzato da questo blog per approfondire il tema di Halloween, cioè lo speciale momento astronomico, i suoi significati, la sua simbologia, e le opportunità di trasformazione positiva che esso offre a ciascuno di noi.

Celebrati da moltissime culture nell’arco spaziale e temporale, questi giorni speciali sono collegati, nella nostra cultura, alla festa di Ognissanti (Halloween per gli anglofoni) e al giorno dei morti. Abbiamo esplorato insieme il senso di queste ricorrenze, dal mondo classico ad oggi, senza dimenticare i primi approcci dell’umanità con la sacralità del cosmo.

Abbiamo poi espresso la compartecipazione alla speciale configurazione dei cieli tramite i gesti, le parole, la ritualità proposta da Graziasole che, con grazia e solarità come il suo nome promette, ci ha accompagnate in un viaggio interiore pieno di scoperte affascinanti.

Il momento forse più magico – fra i tanti che sono fioriti nel cerchio – è stato quello in cui abbiamo gustato i chicchi color rubino del melograno. Fragranti e croccanti ci hanno offerto un ponte, un passaggio sicuro e protetto verso le profondità della madre terra. Come Persefone abbiamo addentato il frutto e come Persefone abbiamo stabilito un collegamento speciale con le forze della guarigione e con le energie degli antenati. Asa!

 

 

 

Annunci